Vago da diversi anni per l'Ariège e i Pirenei, alla ricerca di luoghi più insoliti, commoventi, più belli degli altri!

Ce n'è uno che mi ha particolarmente segnato in Ariège… il castello di Montségur. Vai a scoprire perché. Ci sono posti come questo, non ci sono spiegazioni, è solo mistico. Ho così tanti ricordi lì ... ci porto tutte le persone che vengono a trovarmi a casa lì, vale a dire! Nel luglio 2019, ho avuto l'immensa possibilità, di volarci sopra in parapendio… Un momento unico e indimenticabile. Dai, te lo dico io!

Parapendio? Ah no grazie ...?

Allora, quello che devi sapere è che non avevo mai fatto un volo in parapendio e non avevo assolutamente intenzione di intraprendere questa avventura! Non volevo volare, non volevo atterrare, non volevo NIENTE ma poi non volevo affatto. Avevo solo paura eh!

Mi è stata offerta la possibilità di fare il parapendio per le riprese video… e mi sono detto "che fortuna, devi andare, altrimenti non lo farai mai".

Quindi eccomi qui a far parte dell'avventura ... e che avventura.

Punto di partenza dell'avventura

Alle 9 del mattino, appuntamento a Laroque d'Olmes per incontrare l'Ariège Parapente! Sono gli unici che offrono questo straordinario volo sopra il castello di Montségur.

Salgo sulla 4 × 4 di Philippe, che mi porterà al punto di partenza del volo. Prendiamo la strada che porta al laghetto di Moulzoune (non so se lo sai, ma è un ottimo posto per fare un picnic, o pescare! Adoro questo posto!). Insomma, non andiamo al laghetto, proseguiamo la pista per arrivare al __.

L'intero viaggio dura circa 40 minuti da Laroque d'Olmes.

Preparazione al decollo

Philippe ci spiega infatti che anche per questo il volo ha un prezzo più alto rispetto ad altri voli standard: da un lato è più eccezionale, ma dall'altro richiede più logistica.

Infatti, si parte da __ e si atterra ai piedi del castello! Nel frattempo, il secondo istruttore scende in macchina dal punto di partenza, per raggiungere l'approdo ...

Capisci: non puoi fare molti voli in un giorno in queste condizioni.

Al punto di partenza ci prepariamo per il volo. Ebbene, non sono in una buona posizione per prepararmi da solo, mi lascio guidare da Philippe, che mi equipaggia, e mi spiega le regole base del decollo.

Fondamentalmente :

  • Sono angosciante, andrà tutto bene
  • Quando sente una corrente d'aria per iniziare, mi darà un segnale e dovrei iniziare a correre
  • Quando non tocco più il suolo, dovrei sedermi nella mia imbracatura

Ok, capo, ho ricevuto 5 su 5. Ed è così che ho iniziato, mega fuori di testa in questo decollo.

Una volta in aria….

Una volta in aria… beh è sempre inquietante hahaha Saliamo scendiamo nell'arenaria delle correnti, giriamo volteggiamo… ci abituiamo piano piano al fatto di volare, e ci dimentichiamo tutt'intorno. Dopo un minuto di volo mi sentivo al sicuro. Volevo guardare tutto, osservare tutto, fotografare tutto con i miei occhi… davanti dietro, per terra, nel cielo.

Sotto vedo il villaggio di Montségur, le case ben allineate, immerse nel cuore di un ambiente molto giallo e verde, campi e boschi di latifoglie. In lontananza vedo il castello di Montségur, un mastodonte, che siede sul trono e veglia sulla valle dal suo "pog".

Facciamo il giro del castello, i visitatori della fortezza mi salutano con la mano, è magico. Questa sensazione di essere privilegiati, di avere un'incredibile possibilità, di vivere un momento unico al mondo. 

L'atterraggio è stato sufficiente…. burlesque… .. e mancato!
Non sono riuscito a fare quello che mi aveva detto Philippe quindi mi sono divertito un po '… che chiude questo momento eccezionale con un aneddoto molto divertente!

Da quel giorno volevo ricominciare l'avventura in parapendio in altri spot! Ho visto che ce n'erano alcuni dal Prat d'Albis, il Porto di Lers (ho assistito anche a molti decolli! Vado spesso al Porto di Lers perché è un primo posto fare cliff climbing, e poi è anche una partenza per un'escursione verso il Pic des 3 seigneurs).

Nei Couserans, anche il volo su Moulis mi tenta!

Avere…. Mi do tempo per pensare!

informazioni pratiche

Laroque d'Olmes dista 20 minuti da Foix e 40 minuti dall'inizio del decollo
Il volo dura 50 minuti
Il prezzo: 180 €
Questo volo è possibile tutto l'anno (a seconda delle condizioni meteorologiche)
Per prenotare: ariegeparapente.fr

Magda

Auteur

Magda

Amante degli ampi spazi aperti e della natura, trascorro il mio tempo libero passeggiando sui sentieri escursionistici dei Pirenei. Grande appassionato di roaming, adoro dormire in mezzo alle montagne e svegliarmi al suono del silenzio delle nostre vette. Mi piace anche lo sci di fondo, l'arrampicata e i buoni piccoli piatti dell'Ariège ... soprattutto a base di formaggio!

Articoli più simili

Scopri tutte le avventure simili in Ariège Pirenei

Tour in mountain bike del Lago di Montbel

Tour in mountain bike del Lago di Montbel

tendenza

Arrampicare in inverno affrontando le cime innevate 🤎

Arrampicare in inverno affrontando le cime innevate 🤎

Ho provato lo slittino di Guzet su rotaie

Ho provato lo slittino di Guzet su rotaie