Alcuni luoghi non hanno bisogno di descrizioni lunghe: Montségur è uno di questi. Non uscirai indifferente a questa esperienza per vivere nel cuore di un Ariège caldo e accattivante, questo è certo. Montségur è semplicemente un luogo unico, grandioso, indimenticabile. Ti porterò alla scoperta dei Catari per una giornata storica!

Montségur en Ariège Pyrénées

IL PRIMO PUNTO DI VISTA CHE MI HA LASCIATO LA VOCE


La piccola cosa che ho davvero apprezzato quando sono andato a Montségur per la prima volta è stata semplicemente la strada da Montferrier a Montségur. È un po 'come ... ammaliante!

Qualche tornante dopo Montferrier, ci offre un primo scorcio del castello… E che panorama! In quel momento ci chiediamo davvero come siano riusciti gli uomini a costruire una fortezza a questa altitudine… è incredibile!

Una salita breve ma intensa!

Continuando sulla strada, 2 tornanti dopo, arriviamo finalmente alle porte del paradiso dell'Ariège!

La scalata può iniziare! Troverete la biglietteria del castello dopo una breve passeggiata di 5 minuti.

ilingresso al sito è a pagamento e include:

  • accesso al castello,
  • alla visita guidata (eccezionale da non perdere!)
  • e al museo situato nel villaggio di Monségur sottostante.

(Attenzione solo pagamento in contanti e assegno!)

Bisogna solo stare attenti ad essere scarpe a dovere, i passaggi dei tanti catari dei tempi moderni hanno levigato le pietre del sentiero, il che rende la salita (e la discesa) leggermente scivolosa. Dopo questa escursione di lavaggio che dura solo 30 minuti, finalmente ci godiamo la vista a 360 ° del massiccio del Tabee sulle pianure che si estendono fino a Carcassonne!

Info per gli appassionati di escursionismo

Siete sia sul GR107 che sul GR367, chiamati rispettivamente Chemins des Bonshommes e Sentier Cathare! Questi due percorsi escursionistici sono viaggi attraverso i Pirenei, e odi alla scoperta, sia dei meravigliosi paesaggi di Francia e Spagna, ma anche del ricco patrimonio culturale che rimane sulla nostra terra, testimoni di la storia.

La ricompensa è finalmente davanti ai nostri occhi… questo castello cataro, il più conosciuto in Occitania e nei Pirenei, dove vivono i “compagni”, FINALMENTE ci apre le sue porte.

Una visita giusta ... straordinaria

Durante la salita ci eravamo informati sugli orari della visita guidata fatta da Fabrice, unica amante del castello, perché ci era stato detto che non era da perdere.

E in effetti, probabilmente non ne usciremo indenni ... in senso positivo!

Grazie a lui, e alle sue parole, misuriamo rapidamente la possibilità di mettere piede per terra in questo spazio incredibile… La storia è vibrante. La guida-docente in cattività ci ha trasportati al tempo dei Bonshommes (i Catari), questi “perfetti”, nel XIII secolo.

Dal cristianesimo, la religione catara si basa su due principi fondamentali: un Dio buono e un Dio cattivo. Tutto ciò che è immateriale è l'opera del Bene, tutto ciò che è materiale è l'opera del Diavolo.

All'inizio del XIII secolo, la Chiesa cattolica, per riportare sulla retta via quelli che chiama "eretici", non aveva altra soluzione che ricorrere alla forza: era la crociata contro gli Albigesi. Abbiamo subito capito cosa potrebbero aver vissuto questi Bonshommes ascoltando attentamente le parole della guida ...

Francamente, non siamo pronti a dimenticare il modo di parlare di Fabrice che è quasi riuscito a farmi venire le lacrime agli occhi; non siamo nemmeno pronti a dimenticare le sue parole, trasmesse con passione e convinzione.

Mentre cammini per la cittadella, puoi ammirare i diversi paesaggi: dalle ampie pianure della valle dell'Ariège e del bacino di Tolosa, ai vari e vari rilievi delle nostre belle montagne dell'Ariège ...

Magda

Auteur

Magda

Amante degli ampi spazi aperti e della natura, trascorro il mio tempo libero passeggiando sui sentieri escursionistici dei Pirenei. Grande appassionato di roaming, adoro dormire in mezzo alle montagne e svegliarmi al suono del silenzio delle nostre vette. Mi piace anche lo sci di fondo, l'arrampicata e i buoni piccoli piatti dell'Ariège ... soprattutto a base di formaggio!

Articoli più simili

Scopri tutte le avventure simili in Ariège Pirenei

Dolce Vita da Carla Bayle

Dolce Vita da Carla Bayle

Roquefort-les-cascades

Roquefort-les-cascades