Un'escursione nella natura alle porte del confine selvaggio
La sistemazione è fornita in quattro lodge forestali e un rifugio comunale custodito. I rifugi ONF sono stati completamente ristrutturati nel 2006 nel rispetto della tradizione montana, mantenendo le caratteristiche architettoniche originarie; la loro disposizione interna, consente comode soste in siti privilegiati: questi edifici sono riservati esclusivamente agli escursionisti Retrouvance che viaggiano in accompagnati o in
gratis. Il rifugio custodito di Bassiès, affacciato sui laghi e stagni omonimi, riserverà tre camerette per quattro persone oltre ad un bagno; nella sala da pranzo comune, vi confronterete con altri amanti dei grandi spazi di montagna.

Programma


1 ° giorno
: Partenza dall'ufficio turistico di Auzat, salita al vecchio villaggio minerario di Sem. Pranzo a "la Ferme du Minier" e visita del piccolo museo di Sem. È presso la vecchia mulattiera a servizio delle gallerie dismesse che avverrà l'attraversamento delle antiche foreste reali. Una pista forestale vi condurrà poi al Col de Grail e al suo rifugio al termine di questa prima tappa.
Cena e pernottamento al rifugio Graal:
- Capacità: 15 posti letto - Piano superiore: 5 camere ciascuna con bagno
- Al piano terra: terrazzo coperto, ingresso, WC, angolo cottura, sala da pranzo, WC - corrente alternata 220 V (fotovoltaico)
Quota partenza 745 m Quota arrivo 1485 m
Dislivello verticale 805 m Dislivello verticale 65 m
Distanza stimata in Km 8,8
Tempo stimato 4 ore 30 min
Livello facile

2 ° giorno : Attraverso il bosco di Lercoul, raggiungerete la cresta della Montagnette fino a 2.047 m dal Pic du Garbié a Brésoul, offrendo un panorama mozzafiato sulla valle di Siguer. La facile discesa di un tondo crinale ricoperto di "gispet" permetterà di raggiungere un sentiero che attraversa su un balcone la valle dell'Endron. Si unisce, dopo alcuni ampi tornanti, al piccolo comprensorio sciistico dove è possibile "rompere la crosta". Il GR 10 attraversa poi il Bois de Cauderas, attraversa il torrente Goulier e poi prende il Sentiero Orizzontale che porta alla fontana Brousquet, capolinea di una pista forestale che porterai al rifugio Bertasque, fine della tua tappa.
Cena e pernottamento al rifugio Bertasque.
14 posti letto - Piano superiore: 4 camere da letto con bagno
- Al piano terra: sala da pranzo, cucina, WC
2 camere da letto con bagno, WC - elettricità a 24 V DC (fotovoltaico)
Quota partenza 1485 m Quota arrivo 1 m
Dislivello verticale 560 m Dislivello verticale 715 m
Distanza stimata in Km 10,4
Tempo stimato 5 ore 00 min
Livello medio

3 ° giorno : Sulla strada per la tappa più lunga con il programma su un sentiero su un sentiero balcone che attraversa burroni (o si possono vedere alcuni isard), una ripida discesa con più lacci fino alla frazione di Pradières d'en Bas nella valle di Arties . Prenderete quindi il canale quadrato che porta alla faggeta di Sabouillet dove farete una pausa pranzo all'ombra di faggi centenari. Proseguirai poi lungo il canale quadrato fino a tornare alla frazione di Marc per una visita guidata alla fattoria del miele Rucher du Montcalm.
Una variante può essere offerta a seconda del livello di camminata del gruppo: salire alla cresta di Prunadiéres e al piccolo rifugio omonimo prima di iniziare la discesa finale che porta alla caratteristica frazione di Mounicou, quindi raggiungere la frazione di Marc.
Raggiungerai finalmente il rifugio Mouret circondato dal suo vivaio e affacciato sul canyon dell'Artigue.
Cena e pernottamento al rifugio Mouret.
Capacità: 12 posti letto - Al piano superiore: 4 camere da 3 letti con bagno. Al piano terra: sala da pranzo, cucina, WC
elettricità a 220 V CC
Quota partenza 1 m Quota arrivo 330 m

4 ° giorno : Lasciato il rifugio e attraversato il torrente L'Artigue, una piccola salita conduce al Canal Carré (così chiamato vecchi acquedotti trasformati in piacevoli sentieri escursionistici), che porta in prossimità di una centrale idroelettrica. Dopo la sosta merenda, sarà la salita lungo il torrente e le sue cascate.
Dopo il Ponte di Pietra, il percorso segue il superbo sistema lacustre dei Bassi7s per terminare all'omonimo rifugio custodito, nel quale la simpatica coppia di guardiani vi avrà riservato tre piccole stanze.
Cena e pernottamento nell'immenso circo glaciale.

Per questa tappa è previsto il trasporto a dorso di mulo per portare il "minimo" essenziale al rifugio e scendere il giorno successivo.
Quota partenza 1 m Quota arrivo 076 m
Dislivello verticale 625 m Dislivello verticale 50 m
Distanza stimata in Km 10,3
Tempo stimato 5 ore 00 min
Livello medio

5 ° giorno : Salita al passo Cabanatous, al laghetto di Alate e al punto più alto dell'escursione: il Monte Ceint che, dai suoi 2 m di altitudine, offre un panorama mozzafiato a 088° del monte Ariège e dei suoi contrafforti. Discesa al porto di Lers e ultimo rifugio del circuito: Terre d'Avenir, ai margini del bosco e dei pascoli, di fronte al Pic des Trois Seigneurs.
Cena e pernottamento al rifugio Terre d'Avenir:
- Capacità: 14 posti letto - 1° Piano: 2 camere con bagno,
Al piano terra: ingresso, sala da pranzo, 2 camere con bagno, WC 2° piano: 1 camera con bagno
Elettricità a 220 V diretta
Quota partenza 1 m Quota arrivo 650 m
Dislivello verticale 610 m Dislivello verticale 840 m
Distanza stimata in Km 7,4
Tempo stimato 4 ore 30 min
Livello medio

6 ° giorno : Attraverso i boschi di Freychinede e Soubrouque, dopo aver costeggiato la torbiera classificata di Bernadouze, il sentiero del balcone si unisce al Tour du Massif des Trois Seigneurs, attraversa il Col de la Crouzette per raggiungere il pittoresco villaggio di Saleix.
Dopo la pausa picnic, inizierai la discesa verso Auzat e troverai l'Ufficio del Turismo
Quota partenza 1420 m Quota arrivo 735 m
Dislivello verticale 100 m Dislivello verticale 785 m
Distanza stimata in Km 11,4
Tempo stimato 4 ore 00 min
Livello facile
Fine dell'escursione intorno alle 15:XNUMX davanti all'ufficio turistico di Auzat. Trasferimento alla stazione di Tarascon / Ariège per i viaggiatori SNCF;

Date :

Escursioni guidate:
Giugno: da lunedì 28 giugno a sabato 3 luglio
Luglio: da lunedì 5 luglio a sabato 10 luglio - da lunedì 12 luglio a sabato 17 luglio - da lunedì 19 luglio a sabato 24 luglio - da lunedì 26 luglio a sabato 31 luglio
Agosto: da lunedì 2 agosto a sabato 7 agosto - da lunedì 9 agosto a sabato 14 agosto - da lunedì 16 agosto a sabato 21 agosto - da lunedì 23 agosto a sabato 28 agosto - da lunedì 30 agosto a sabato 4 settembre
Settembre: da lunedì 6 settembre a sabato 11 settembre

Escursioni autoguidate (con logistica): dal 30 giugno al 15 settembre (escluso lunedì di partenza)

Livello : Per escursionisti medi (da 4 a 7 ore di camminata giornaliera effettiva) in buone condizioni fisiche. L'escursione si svolge su sentieri tra i 750 me 2100 m di altitudine. Il facchinaggio consiste solo nel trasporto di affari per la giornata.

Il prezzo comprende : La fornitura di un logista al gruppo. È responsabile del trasporto dei bagagli e della biancheria da letto (lenzuola, cuscini, piumoni), della consegna dei pasti (prelevati dagli albergatori locali), del servizio a tavola e della manutenzione dei rifugi. Sarà in grado di informarvi sulle particolarità del percorso e le sue caratteristiche tecniche. Sarà anche il tuo collegamento con la valle, ma in nessun caso il taxi che permetterà l'accesso ai rifugi!
Pensione completa (compreso aperitivo e vino alla cena) dal pranzo del giorno 1 al pranzo del giorno 6. I pasti di mezzogiorno sono a base di cibi freddi "di strada", quelli della sera sono cucinati e serviti, parte delle ricette di montagna.
Sistemazione in 4 rifugi forestali completamente ristrutturati e messi a disposizione esclusivamente del gruppo (notti 1, 2, 3 e 5). La notte del giorno 4 in un rifugio custodito dove incontrerai altri escursionisti.
L'eventuale trasporto di ritorno di tutto o parte del gruppo dalla stazione SNCF di Tarascon-sur-Ariège all'ufficio turistico di Auzat.
Visite al museo Sem e alla Miellerie du Montcalm.
L'incontro con un agente dell'Ufficio Forestale Nazionale che vi farà scoprire la storia della valle e dei suoi spazi naturali
La presenza di una guida alpina qualificata per tutta la durata del soggiorno, notti comprese.

Il prezzo non include : Spese personali (acquisti alla Miellerie, aperitivi aggiuntivi, bevande oltre ai pasti a Bassiès e qualsiasi acquisto di souvenir locali che vi ricorderanno la vostra settimana di escursioni!)


Maggiori informazioni sui fogli allegati 

posizione

Ariège Pirenei

A sud dell'Ariège, al confine con Andorra, ci sono i Pirenei dell'Ariège. Tra paesaggi montuosi e attività, ce ne sono molti [...]

Scopri

Prezzi / Validità

Prezzo soggiorno / persona: 660 € Prezzo soggiorno / persona: 720 €
tariffa Min. Max.
Tasso di soggiorno / persona - Retrouvance in libertà Min. 660€
Tasso di soggiorno / persona - Ritiro guidato Min. 720€

Mezzi di pagamento

  • carta di credito
  • Controlli
  • Assegni bancari e postali
  • Buoni vacanza
  • contanti

Questo provider offre anche