Inverno e freddo, ciaspole, costruzione di igloo e battaglie a palle di neve spesso fanno rima con raclette, fonduta e tartiflette ... E qui affrontiamo il tartiflette ! 😍 Originario della Savoia, abbiamo voluto rivisitarlo, aggiungendo piccoli tocchi Ariège! La tartiflette di Bethmale, il nostro piccolo piatto d'amore invernale, è sicuramente il pasto più confortante dei lunghi periodi di freddo in montagna!

Ingredienti per persone 4

  • 500 g di Bethmale
  • 1 kg di patate
  • 200 g di pancetta affumicata
  • 200 g di cipolle affettate sottilmente
  • Olio (2 cucchiai)
  • Sale, pepe e aglio

Preparazione

Pelare le patate, tagliarle a cubetti, sciacquarle bene e asciugarle in un panno pulito.
Scaldare l'olio in una padella, per sciogliere le cipolle; quindi aggiungere le patate precedentemente tagliate. Rosolare tutti i lati delle patate a dadini, aggiungere la pancetta e terminare la cottura.

Raschiare la crosta di Bethmale e tagliarla a metà (o in quarti).

Preriscalda il forno a 200 ° C. Preparare una pirofila da gratin strofinando il fondo e i bordi con l'aglio.
Nel piatto versare uno strato di patate con la pancetta, adagiarvi sopra metà della Bethmale, poi di nuovo le patate.

Terminate con il resto del Bethmale (crosta verso le patate) e infornate la tartiflette per circa 20 minuti. fino a quando il Bethmale si scioglie e la Tartiflette diventa dorata in superficie.

Guarda attentamente la preparazione per evitare che il formaggio aggiunga troppo grasso. Goditi la Tartiflette alla Bethmale mentre il piatto è caldo! ❤️


Ti piace ? Scopri anche ...