Sei dentro Ariege, nel nord del dipartimento, a metà strada tra Toulouse et i Pirenei. L'arrivo in Ariège dal nord del dipartimento è sempre uno spettacolo magnifico. La strada collinare offre dalla sommità delle colline a vista panoramica sulla catena dei Pirenei, una vera cartolina.
La Bastide di Mazères racconta la grande era di la cultura del pastello, la città di Pamiers accompagna il visitatore tra torri e canali lungo il modi di Saint-Jacques de Compostelle.
Sul lato naturale, i sentieri escursionistici si snodano tra colline boscose, laghi, parco ornitologico e lungo il fiume.

Dove

individua la destinazione “Portes d'ariège Pyrénées? "

Carte des Portes d'Ariège Pyrénées

Tra pianura e collina

La destinazione “Portes d'Ariège Pyrénées” è l'ingresso alle montagne, segnata da una geografia collinare che offre un paesaggio di transizione prima dei contrafforti dei Pirenei. Questa è l'opzione ideale per coloro che desiderano camminare, andare in bicicletta, fare attività all'aria aperta su un terreno molto liscio.

Sentieri, strade di campagna ideali per i ciclisti, parco ornitologico intorno a laghi, sponde di fiumi per pescare o fare esercizio canoa oppure pagaia… Anche la pianura fa rima con natura e relax.

Attività nella natura

Bastide de Mazères e borghi medievali

Mazères è una casa di campagna con l'architettura tipica del Lauragais e del bacino di Tolosa. L'utilizzo del mattone di Tolosa, cotto pieno e liscio, conferisce alla città un carattere speciale. La piazza della chiesa è d'obbligo, la hall e il campanile tutto in mattoni si affacciano sul case a graticcio. Il giovedì mattina è perfetto per fare una passeggiata ... c'è il Mercato settimanale di Mazères!  Le Museo dell'hotel Ardouin ripercorre la storia di Mazères dal neolitico ai giorni nostri, compresa la storia del pastello.

Le borgo fortificato di Montaut e villaggio circolare di Saint-Martin d'Oydes sono paesi vicini che meritano di fermarsi lì per passeggiare tra i vicoli e scoprire le loro architetture a dir poco sbalorditive.

Musée Ardouin à Mazères Ariège Pyrénées
Museo Ardouin a Mazères © Louis Marette

Pamiers, luogo di nascita di Gabriel Fauré

Pianista e compositore della fine del XIX secolo, Pamiers rende omaggio ogni anno a Gabriel Fauré programmando a festival di musica classica "Musica nella terra di Gabriel Fauré". Ma Pamiers non è solo la città natale di un grande compositore, è una città di guglie e canali situata sul sentiero ai piedi di Santiago de Compostela.

Vicino al centro della città, scopriamo sul GR78, il sito Cailloup, piccolo chiesa romana con il suo giardino medievale al centro di un sito naturale.

Molti monumenti della città di Pamiers sono classificati o elencati monumenti storici : la Cattedrale e i canali che hanno circondato la città sin dal medioevo ... le visite guidate permettono di scoprire questo ricco patrimonio storico.


TUTTE LE OFFERTE DELLA DESTINAZIONE "Portes d'Ariège Pyrénées"

? Mancia: usa il pulsante "filtro" per vedere a colpo d'occhio le attività e le visite della destinazione Portes d'Ariège Pyrénées!

198 risultati

Fermer

198 risultati