Accesso gratuito al castello tutto l'anno, accesso dall'ufficio postale di Quérigut.

Il castello compare nella documentazione nel 1208 durante il trasferimento dei diritti di Donezan, che apparteneva al Re d'Aragona, dalla famiglia So ai Conti di Foix. È probabile che il castello sia stato originariamente costruito dal re d'Aragona come quello di Puyvalador nel 1192. La loro costruzione aveva lo scopo di fissare le popolazioni attorno all'autorità regia, anche se, in realtà, c'è un castellano che esercita i diritti in il nome del re. Il castello di Quérigut, di cui oggi rimane solo la torre principale (o prigione), era molto più grande. Essendo adiacente, il confine franco-spagnolo passante per il Col des Hares, le incursioni da ambo i lati portarono alla rovina le due roccaforti di Quérigut e Puyvalador: saccheggi, incendi e varie esazioni ne minarono le mura. Nel 1710 viene dichiarato irreparabile, il suo smantellamento è quindi inevitabile e poco a poco gli abitanti del borgo riutilizzeranno i materiali per costruire case in pietra.

posizione

Ariège Pirenei

A sud dell'Ariège, al confine con Andorra, ci sono i Pirenei dell'Ariège. Tra paesaggi montuosi e attività, ce ne sono molti [...]

Scopri

Questo provider offre anche

Il Pau'Pote

negozi

Querigut