Oggi vi parlo di un luogo sorprendente: la cava di talco di Trimouns a Luzenac nei Pirenei dell'Ariège, molto vicino ad Ax-les-Thermes. Dopo aver sondato una strada tortuosa nel verde paesaggio della natura, si apre davanti a noi un panorama completamente diverso: una vista stupenda e grandiosa della cava a cielo aperto. Sembra un paesaggio leggermente lunare, come un immenso deserto di rocce e ciottoli con sfumature di bianco a perdita d'occhio!

informazioni pratiche

La cava di talco si trova a 50 minuti da Foix e 1h50 da Tolosa.
Attenzione, non è una visita gratuita. Si organizzano visite guidate dal lunedì al venerdì esclusi i giorni festivi da metà maggio a metà ottobre (in bus).
Adulti: 8.40 €
Bambini: 5.70 €
Informazioni alPyrenees Ariégeoises ufficio turistico

La più grande cava di talco a cielo aperto del mondo

Situata ad un'altitudine di 1800 m, la cava di talco di Trimouns è la più grande cava di talco sfruttata ... al mondo!

È uno spettacolo grandioso. Sembra quasi la terra dei giganti! Su scale gigantesche, la palla delle macchine. Enormi macchine estraggono, smistano e trasportano l'oro bianco alla funivia che trasporta il bottino sottostante alla fabbrica di Luzenac. Tutto sembra colossale. Da lontano, gli escavatori sembrano molto piccoli. Ma più ci avviciniamo, più ci rendiamo conto dell'immensità di questo luogo e soprattutto delle macchine che vi lavorano. Quindi puoi immaginare: solo una ruota deve essere almeno il doppio della mia altezza!

Lo sfondo di questo spettacolare balletto? La catena dei Pirenei e le sue innumerevoli vette a perdita d'occhio che rendono il luogo ancora più grandioso!

Visita guidata

Il tour delle cave è da metà maggio a metà ottobre dal lunedì al venerdì. Per fare questo, è necessario verificare con l'ufficio turistico dei Pirenei Ariègeoises o andare direttamente alla fattoria. Ovviamente la visita è possibile solo con bel tempo anche se si fa in autobus. In ogni caso non vedresti molto se le condizioni non fossero giuste!

Come accennato in precedenza, la visita è solo in autobus. Il sito industriale è gestito ed è attivo (è l'unico in Francia). Scoprirai questo luogo unico accompagnato da una guida che ti svelerà tutti i segreti di questo luogo insolito.

In programma: la storia della formazione di questo giacimento naturale, il suo sfruttamento dall'estrazione alla produzione, le sue proprietà geologiche, il suo utilizzo… Insomma, il talco non vi terrà più segreti!

Buono a sapersi

• Da recenti analisi sappiamo che l'uomo preistorico usava il talco nelle sue pitture rupestri.
• Statuette di talco risalenti al XNUMX ° secolo sono state trovate vicino al Castello di Montségur

Ma soprattutto ti renderai presto conto che è onnipresente nella tua vita quotidiana, anche negli oggetti o per usi insospettati.

Come avrete capito, è stato affascinante scoprire questo sito unico con le sue grandi macchine e il suo splendido panorama. Questo giorno ci lascia con ricordi duraturi nei nostri ricordi.

Puoi portare anche i tuoi bambini! rimarranno stupiti da tutte queste macchine, una più grande dell'altra!

Léa

Auteur

Prato

Avventuriero in fondo, sono un giramondo nato! Oltre a percorrere i 4 angoli del mondo, mi piace camminare nelle valli care al mio cuore: quelle di Couserans. Assistere a una transumanza, un festival, acquistare il mio formaggio direttamente dai produttori o al mercato di Saint-Girons sono alcuni dei miei momenti preferiti.

Articoli più simili

Scopri tutte le avventure simili in Ariège Pirenei

Dolce Vita da Carla Bayle

Dolce Vita da Carla Bayle

Il Parco della Preistoria con la famiglia

Il Parco della Preistoria con la famiglia