Questa escursione a volte impegnativa ti porterà agli stagni dei picot, un insieme di 4 stagni, disposti a tappe, situati sotto la vetta dello stesso nome.

Accesso stradale: all'uscita di Tarascon-sur-Ariège, girare a destra in direzione "Niaux-Vicdessos-Auzat". Attraversa questi 3 villaggi in questo ordine, poi, all'uscita di Auzat, prendi la direzione di "Soulcem / Artigues" e prosegui verso la diga di Soulcem. Il parcheggio si trova prima di arrivare alla diga, dopo l'ultimo tornante, all'incrocio di una strada che va alla vostra sinistra.

posizione

Ariège Pirenei

A sud dell'Ariège, al confine con Andorra, ci sono i Pirenei dell'Ariège. Tra paesaggi montuosi e attività, ce ne sono molti [...]

Scopri

Il tuo itinerario

mappa Lista

1 - PARTENZA

La partenza è su questa strada che va a sinistra. Un cartello recita "Etangs du Picot". Al primo tornante si prosegue dritti su sentiero per poco più di un chilometro. Giunti ad un piccolo ruscello, si prosegue sul sentiero che sale sulla sua sponda sinistra.

2 - INIZIO DELL'AUMENTO

Il sentiero, anche ben segnalato, diventa sempre più difficile perché la pendenza è ripida con alcuni passaggi piuttosto delicati prima di arrivare al 1 ° laghetto.

3 - 1 ° STAGNO

Bel tentativo per arrivare a questo stagno. Ma la salita proseguirà fino al 2 ° laghetto con un dislivello di circa cento metri.

4 - 2 ° POND

È un po 'più piccolo del primo. Lasciatela a sinistra e proseguite in salita sul sentiero ancora ben segnalato fino al 3 ° laghetto con un dislivello di circa XNUMX metri anche lì.

5 - 3 ° POND

È il più bello e il più grande degli stagni Picot. Per arrivare al 4 ° stagno, aggira questo stagno alla sua sinistra. Continua la salita assicurandoti di avere il 3 ° laghetto sempre alla tua destra.

6 - 4 ° POND

È l'ultimo stagno di Picot situato lo stesso a più di 2400 metri di altitudine.
Per il ritorno, seguirete lo stesso percorso dell'andata per tornare al punto di partenza.