Scalate due vette emblematiche dell'Ariège, nella valle di Vicdessos: la Pique d'Estats e la Montcalm.
Il Montcalm è simbolico perché conosciuto come il primo 3000 dei Pirenei provenienti dal Mediterraneo, come per il Pique d'Estats è il punto più alto della Catalogna il che spiega perché queste due vette sono essenziali nei Pirenei.
Le Montcalm e Estats

Accesso alla partenza: parcheggio nel parcheggio Artigue.

posizione

Ariège Pirenei

A sud dell'Ariège, al confine con Andorra, ci sono i Pirenei dell'Ariège. Tra paesaggi montuosi e attività, ce ne sono molti [...]

Scoprire

Il tuo itinerario

mappaLista

1 - Parcheggio Artigue

Dirigiti a sud-est e segui il sentiero segnalato verso il Refuge du Pinet. Abbandonare rapidamente il sentiero sulla destra che porta al Port de l'Artigue, quindi attraversare il torrente su una passerella e proseguire a sinistra al bivio successivo. Circa 800 m più avanti, lasciare il sentiero Orris de Pujol sulla sinistra. Il sentiero lascia lentamente il bosco per arrivare su un alpe con uno straordinario belvedere sul massiccio del Bassiès a nord.

2 - Ramo allo stagno Sourd

Arrivati ​​allo stagno percorrerlo verso destra fino a raggiungere il rifugio da dove parte il sentiero in direzione di Le Pinet e proseguire fino al rifugio.

3 - Rifugio e Stagno di Pinet

Giunti al Refuge du Pinet, dirigersi a sud e seguire il sentiero a sinistra verso l'Etang d'Estats (2420 m): si può bivaccare su terreni erbosi.

4 - Etang d'Estats

Continua verso l'Etang du Montcalm.

5 - Laghetto di Montcalm

Seguire il sentiero segnalato ben segnalato che supera diverse sbarre rocciose. Stai gradualmente guadagnando altezza! All'incrocio dei sentieri si svolta a sinistra per raggiungere il Col du Montcalm (2970 m).

6 - Col du Montcalm

Da questo passo si prende a destra il sentiero ben segnalato che porta alla cresta e ad un piccolo valico sotto la Pique d'Estats (3100 m).

7 - Collet d'Estats

Svoltare a sinistra per raggiungere la Pique d'Estats. Hai circa 40 m di dislivello a sinistra dove devi mettere le mani ma nessun posto è molto aereo.

8 - Col du Montcalm

Sulla stretta cresta ci sono una serie di croci e targhe che simboleggiano la Catalogna. Il panorama copre tutti i massicci circostanti dell'Ariège (Bassiès, Fourcat, Valier ...), della Spagna e di Andorra! Torna indietro al piccolo passo.

9 - Pic de Verdaguer

Arrivati ​​al passo si prosegue sul crinale opposto per raggiungere in 3129mn il Pic de Verdaguer (5m).

10 - Col du Montcalm

Si prosegue dritti in cresta per raggiungere la vetta del Montcalm (3077 m). Si può ammirare la magnifica vista degli Estats di fronte.

11 - Pic de Montcalm

Da questo punto abbiamo deciso di scendere per le Tables du Montcalm. Questo percorso imponente può rivelarsi pericoloso in alcuni passaggi ed è fortemente consigliato ai non addetti ai lavori riprendere la via di salita.
Per prendere il sentiero attraverso le Tables du Montcalm, devi seguire gli ometti per immergerti lentamente dall'altra parte della cupola.

12 - Primo camino

Da lì si può vedere la valle di Pla-Subra sottostante. Questo camino è alto circa 100 m, la pietra è molto instabile e si sbriciola facilmente. Devi abbassare le mani per ridurre l'escalation.

13 - Zona erbosa

Orientati a Sud-Est per immergerti alla destra di un grande tumulo al centro di uno stretto corridoio ghiaioso molto ripido ed esposto a frane. Conduce ad un'ampia zona pianeggiante dove troviamo lo stagno Tables du Montcalm.

14 - Etang des Tables du Montcalm

Rimanere bene in cima allo sbarramento e seguire il piccolo costone verso est, non scendendo troppo verso il torrente. Ci sono alcuni passaggi delicati (rocce dove bisogna mettere le mani) bisogna seguire il più possibile gli ometti per arrivare su una nuova macchia erbosa.
Alla vostra destra si tuffa un corridoio erboso (più accessibile della roccia) che dovete proseguire fino in fondo. Le rocce sono instabili ma è difficile prendere la strada sbagliata in quanto il corridoio sembra evidente e gli ometti visibili in fondo.

15 - Esci dal corridoio

Da lì il sentiero è meglio segnalato e inizia una leggera discesa sul lato del pendio fino alla Jasse de Pla-Subra.

16 - Orris di Pla-Subra

Continuare sul sentiero che gira a nord e unirsi all'Orris de Pujol.

17 - Orris de Pujol-le Haut

Il sentiero prosegue sulla strada forestale e la attraversa più volte per tagliare i tornanti. Presta attenzione ai trailheads per tagliare questo sentiero. Unisciti alla Route de l'Artigue allo Chalet du Montcalm.

18 - Chalet du Montcalm

Seguire la strada a sinistra per tornare al parcheggio di partenza