Questa passeggiata attraversa il villaggio di Montbel e quello dei Baylard. Ti offre all'ingresso della diga, un magnifico punto di vista sul Massif de Tabe. La creazione del lago Montbel ha inghiottito due vecchie fattorie, tra cui quella di Rey, ora distrutta, e che costituisce una piccola isola al centro del lago. Il lago di Montbel ha una superficie di 570 ettari, la sua capacità è di 60 milioni di m3.

Inizia l'accesso:

Da Foix, prendere la direzione di Mirepoix. Alla rotonda all'ingresso di Mirepoix, prendere la direzione "Aigues-Vives". Si prosegue ancora per attraversare Léran, quindi verso il lago, punto di partenza della passeggiata.

posizione

Pirenei catari

Situato ad est dell'Ariège, al confine dell'Aude, questo territorio, etichettato come "Paese d'arte e di storia", ruota intorno [...]

Scopri

Il tuo itinerario

mappa Lista

1 - Partenza

Alla Base Nautica della Regata, attraversare la diga a sinistra, quindi entrare nel sottobosco a destra. Cammina lungo il bordo del lago (indicatori gialli) fino alla diga.

2 - Alla diga

Alla diga, attraversare la diga e poi girare a destra (recinzione). Seguite il sentiero di confine che attraversa una pineta e vi condurrà ad un allevamento di acquacoltura (non visitabile). Da lì si prende la strada asfaltata che ritorna al paese di Montbel passando per la fattoria del Forte.

3 - Parcheggio presso la spiaggia di Montbel

Al parcheggio della spiaggia di Montbel (situato sotto la cabina telefonica), rimanere il più vicino possibile al lago per raggiungere e attraversare la piccola diga di Montbel. Andare a sinistra sul sentiero che porta alla piccola diga di Luga. Lì, i segnali gialli scompaiono per lasciare il posto ai segnali bianco e rosso del GR7b che devono essere seguiti a destra, attraversando la diga quindi l'isola di Luga e infine la diga di Fajane per raggiungere la frazione di Baylards.

4 - Baylards

A Baylards svoltare a destra per 300 metri e, alla piccola diga, bivio a sinistra e rimanere in riva al lago fino alla diga di La Tuilerie dove arriva la condotta forzata presa sul fiume Hers e dove si trova un punto di ristoro .

5 - Ritorno alla diga di Léran

Dietro il punto di ristoro si prende il sentiero che sale a destra in riva al lago. Questo sentiero conduce alla diga di Léran, che si attraversa a destra per unirsi alla strada che sale alla base nautica di La Régate.