Attraverso il Parco Naturale Regionale dei Pirenei dell'Ariège, Vicdessos, la valle del Garbet e Aulus-les-Bains saranno alcuni punti di attraversamento della catena di passi impegnativi e diversificati di questo percorso. Oltre al leggendario Port de Lers e al Col d'Agnès, scoprirai un tesoro a Couserans prima di scalare il Col de Saraillé: il Granges de Cominac. Il Grand Site de la Grotte de Niaux, un esempio unico di arte rupestre, è un must.

Si ricorda che parte del circuito è chiusa da ottobre a maggio con decreto prefettizio.

Nel video

posizione

Ariège Pirenei

A sud dell'Ariège, al confine con Andorra, ci sono i Pirenei dell'Ariège. Tra paesaggi montuosi e attività, ce ne sono molti [...]

Scopri

Il tuo itinerario

mappa Lista

1 - Da Tarascon-sur-Ariège al porto di Lers

Partendo dall'ufficio turistico di Tarascon-sur-Ariège, raggiungere Avenue de Sabart per raggiungere la sua rotatoria, quindi prendere la direzione di Vicdessos sulla D8. Attraversare il villaggio di Videssos, quindi prendere la strada verso Aulus-les-Bains per la D8F. Attraverserai il porto di Lers e poi il Col d'Agnes.

2 - Da Aulus-les-Bains a Massat

Dopo aver attraversato Aulus-les-Bains, proseguire verso Ercé sulla D32. Nel villaggio di Ercé, svoltare sulla D132 in direzione di Cominac. Passerai il Col de Saraillé dalla D17 prima di raggiungere Massat.

3 - Da Massat a Tarascon-sur-Ariège

Dopo Massat, proseguire sulla D618 verso Tarasacon-sur-Ariège. Attraverserai il Col des Caougnous poi il Col de Port.