Questa escursione sul percorso GR10 non presenta particolari difficoltà tecniche. Dopo poche ore di cammino sarai ricompensato per i tuoi sforzi con la fantastica vista degli stagni Fourcat!

Accesso alla partenza: da Vicdessos, andare ad Auzat, Ournac, Bénasque, Artiès, Pradières d'en haut. Partenza dal parcheggio (1150 m) situato sotto la centrale di Pradières.

posizione

Ariège Pirenei

A sud dell'Ariège, al confine con Andorra, ci sono i Pirenei dell'Ariège. Tra paesaggi montuosi e attività, ce ne sono molti [...]

Scopri

Il tuo itinerario

mappa Lista

1 - PARTENZA

Dal parcheggio sotto la centrale di Pradières, prendere il GR10 a valle.

2 - Centrale elettrica Pradière

Fare il giro della centrale, sempre seguendo il GR10. Il sentiero ti porterà lungo un pendio costante fino all'Étang d'Izourt (1650 m).

3 - Laghetto Izourt

Si aggira il lago alla sua sinistra, lato est, per arrivare in fondo alla Caudière (1655 m).
Si attraversa il piccolo ruscello per seguire il GR10 che passa in sponda sinistra e si affronta una ripida salita su un sentiero tortuoso ben segnalato. Arrivo su una prima sporgenza un po 'paludosa.

4 - Ponte

Attraversa la passerella. Il sentiero proseguirà poi serpeggiando tra le sbarre rocciose per condurvi all'Hommes de Pierre, (piramide di pietra) a circa 2320 m di altitudine. Da lì, inizierai a individuare il Petit Étang du Fourcat e il rifugio sopra, sullo sperone roccioso.
Su un pendio più dolce, proseguire dritto fino al confine con il Petit Étang Fourcat sulla destra.

5 - Il Fourcat Pond e il suo rifugio

Arrivo all'Étang Fourcat e al suo rifugio.
Dal rifugio è possibile andare alla penisola di Étang Fourcat.
Il rientro avverrà per lo stesso percorso dell'andata per raggiungere il parcheggio.