Ex signoria del XVIII secolo situata a Lézat, sulle pendici della valle della Lèze di fronte ai Pirenei. I suoi vigneti esposti a sud con un terreno argilloso-calcareo danno vini ricchi e fruttati.

Misure sanitarie
nessun cambiamento negli orari. Procedure di barriera applicate e in caso di folla le persone vengono accolte una ad una in cantina.

La famiglia ZELLER apre le porte alla tenuta vinicola dove controlla la produzione, dalla coltivazione della vite all'imbottigliamento della tenuta di famiglia di 16ha, nel rispetto della tradizione e del saper fare, garanzia di un vino di qualità e autentico, premiato più volte dalla guida Hachette.
Nel 2017 il loro vino Manciannes ha vinto una medaglia d'argento al Concours Général de Paris.
Impegnati in un approccio ambientale coerente, per loro è importante svolgere in vigna un lavoro che integri al massimo i parametri legati al rispetto dell'ambiente naturale e metta grande volontà di preservare e ristabilire ecosistemi (siepi, boschetti , stagni ....) che contribuiscono alla conservazione della biodiversità e modellano il paesaggio. Questa convinzione si basa sull'idea che un buon vino nasce da buone uve di viti in equilibrio con il loro ambiente. Il Domaine de Lastronques è certificato di livello 3 ad alto valore ambientale (HVE).
L'Ariège ha terroir di grande diversità che sono all'origine dei vini rossi fruttati o solidi e potenti della tenuta. I vini bianchi a loro volta si distinguono per la loro franchezza, un naso floreale accompagnato da un pizzico di mineralità.

Vini a Indicazione Geografica Protetta Ariège e succo puro 100% e succo d'uva Ariège 100%.
Vino rosso: Cuvée Lastronques, Syrah, Pinot Noir
Vino Rosato: Pinot Nero e blended rosé
Vino bianco: blend Sauvignon gris chardonnay

Benvenuto nel dominio
Visite e laboratori didattici per scuole e centri ricreativi durante il periodo della vendemmia (settembre-ottobre). Accoglienza giornaliera su prenotazione.
Visite alla tenuta in giornate aperte, sabato mattina dalle 9:30 alle 12:30 o su appuntamento.

Dove acquistare i prodotti? Informazioni sui punti vendita telefonicamente allo 05 61 69 12 13 
Punti vendita: vendita diretta in azienda il sabato mattina dalle 9:30 alle 12:30. Gli altri giorni su appuntamento.
Ordine per corrispondenza: il https://www.twil.fr tramite il sito web del dominio www.domainedelastronques.fr 

Eventi : Festival dei Sapori a settembre ad Ax les Thermes, eventi estivi nel dipartimento.
"Les guinguettes de Lastronques" 3 venerdì dell'anno 11 giugno, 9 luglio, 13 agosto dalle 19:30 Pasto + musica. Maggiori informazioni sul dominio di Lastronques.

Aperto sabato mattina dalle 9:30 alle 12:30, altri giorni su appuntamento, chiuso domenica.


Produttore di vino IGP Ariège.
Guida Hachette 2010 2011 2012 2013 2014 2015, 2017, 2018, 2020.
Piccolo astuto.

Stabilimento consigliato sulle ROTTE TURISTICHE DEL SAPORE
(Richiedi i circuiti negli Uffici Turistici)

Ex signoria del XVIII secolo situata a Lézat, sulle pendici della valle della Lèze di fronte ai Pirenei. I suoi vigneti esposti a sud con un terreno argilloso-calcareo danno vini ricchi e fruttati.

Rosé Lastronques 2020: Merlot, Syrah, Tannat, Cabernet Franc. 
Un naso di piccoli frutti rossi prima della piena maturità, leggermente mentolato. Un palato franco e vivace con una freschezza piccante. Finale sostenuto che rivela una buona struttura alcol-acida.

Conservazione: da bere durante l'anno.

Accordi: antipasti e primi piatti, gazpacho, tapenade, pesce alla plancha, pollo alla griglia.

Pinot Nero Rosato 2020: Pinot Nero (100%)
Un rosato fruttato ed espressivo con una bella rotondità.

Conservazione: da bere durante l'anno.

accordi : antipasti e primi piatti, paella e antipasti, pizze

Pinot Nero 2019: Pinot Nero (100%)
Naso leggermente legnoso di frutti neri e rossi. Una struttura ben supportata da tannini rivestiti.
conservazione: 3 a 5 anni
accordi : Apprezzato con carni alla brace, accompagna anche pollame e formaggi freschi e piatti della tradizione.

Syrah 2018: Syrah (100%)
Un naso fresco e caldo, leggermente pepato, molto tipico del Syrah. Una bocca piena con tannini.
Conservazione : Da 4 a 6 anni.
accordi : apprezzato con le carni alla griglia, accompagna anche verdure del sud, pomodori e melanzane, formaggi.


Cuvée Lastronques 2016: Tannat, Cabernet Sauvignon, Syrah
Naso di peperone rosso e rosmarino grigliato associato a frutti rossi. Un palato strutturato ed elastico con tannini discreti e ben avvolti. Un finale piacevole e fresco.
conservazione: 6 7 in anni.
Accordi: carni rosse, cassoulets, vitello saltato, formaggi di malga, noci.


Bianco secco 2019: Chardonnay, Sauvignon grigio

un naso discreto di fiori bianchi, un palato fresco, leggermente frizzante e vivace, note minerali.

Conservazione: da bere durante l'anno.

accordi: aperitivi, crostacei e crostacei, pesce alla griglia o in salsa.

Classifica ed etichette

  • Benvenuti in fattoria
  • Enologo indipendente

posizione

Arize - Lèze

Nasce la destinazione Arize-Lèze, a metà strada tra Tolosa e i Pirenei, sulle pendici che sovrastano la valle, ci sono [...]

Scopri

Prezzi / Apertura

Mezzi di pagamento

  • Controlli
  • contanti
  • Carta di credito

Servizi

Servizi

  • parcheggio privato
  • In una fattoria
  • Accesso per disabili

Servizi

  • Negozio
  • Visite didattiche
  • Ammessi animali domestici

Comfort

  • Punto acqua potabile

Attività in loco

  • Laboratorio didattico
  • Degustazione di prodotti