Ami già l'Ariège ma vuoi saperne di più? Credi che L'Ariège non abbia più segreti per te? Ariège è la patria piccoli luoghi segreti, pepite, aneddoti che ti faranno spingere oltre le porte della destinazione ...

Scopri luoghi naturali intimi

Di solito iniziamo con i luoghi più conosciuti e più accessibili: il picco di Tarbesou, la cascata d'Ars, il Lago di Bethmale, lo stagno Laurenti, la Riserva di Orlu, i Stagni Bassiès... i più esperti Montcalm, il Valier, il Saint-Barthelemy… e poi ?

Poi, l'Ariège offre magnifici sentieri escursionistici da percorrere vagando per diversi giorni. Il Torre di Biros ad esempio è molto autentico, nel cuore di Couserans e del Parco Naturale Regionale dei Pirenei dell'Ariège; il sentiero del Bonshommes GR107 conduce in Spagna sulle orme dei catari in fuga dall'inquisizione della Chiesa cattolica; la via per la libertà è stato preso in prestito da esso durante la seconda guerra mondiale per unirsi alla Spagna, assicura la memoria di questi uomini e donne che hanno lavorato per la libertà.

Idee per escursioni da fare in Ariège

Vedi tutto
I Pirenei sono noti per i loro incredibili luoghi di bellezza. A Gavarnie, Cauterets, la Riserva dei Bouillouses, laghi, vette e foreste si trovano nel cuore di montagne incontaminate, al confine con la Spagna. Ideale per escursionismo e trekking, sia al [...]
sportivo

Etangs de la Gardelle

Stagni Gardelle

sportivo

PIC DE CRABÈRE

CRABER PIC

Etang bleu

Stagno blu

sportivo

Etang d’Araing

Stagno di Araing

LE MONT VALIER

MONT VALIER

Pratica nuove attività all'aperto

Dopo aver fatto le tue prime discese in canyon o rafting, dopo aver testato la tua resistenza sui sentieri escursionistici dell'Ariège o aver fatto il tuffo di un primo volo in parapendio, scopri tutte le nuove attività outdoor, da praticare in Ariège solo (o quasi!)

  • Volo sopra il castello di Montségur parapendio,
  • Discesa scooter elettrico
  • Orizzonte verticale di speleologia e bivacco sotterraneo
  • Hydrospeed nel fiume
  • Ciaspolate e notte in igloo a Beille
  • Escursione esplorativa di stambecchi, marmotte e camosci
  • Sci nordico sull'altopiano della Beille

Vivi l'autenticità, vivi locale

Fare la spesa direttamente con i produttori locali, visitare un'azienda agricola è già un primo passo per conoscere un mestiere di cui conosciamo solo la parte visibile. Ma vivi l'esperienza di a transumanza in Ariège è avere l'impressione di far parte, per un momento, di questa grande avventura che è la pastorizia.

In Ariège, le mandrie vengono "montate" estate all'inizio di giugno per trascorrervi l'estate in libertà, a fine settembre prendono il sentiero in senso inverso per rientrare all'agriturismo. Cavalli, pecore, pecore, mucche ogni allevatore accompagna le sue mandrie in montagna e alcuni offrono la possibilità di seguirle per una giornata di festa (animazione, pasti, ecc.).
Una vera giornata di condivisione e ricchezza culturale.

Per gli appassionati di appuntamenti, condividendo, molti artigiani si sono stabiliti in Ariège per vivere la loro passione e trasmettere il loro know-how. Passeggiando per un piccolo paesino di montagna, dove le case sono di pietra e i tetti di ardesia, non è raro scoprire la bottega di uno zoccoloio, un coltellinaio, un vetraio o un casaro! Passeggiare e rimanere curiosi a volte può portare a grandi incontri.

Esplora le chiese romaniche e i CASTELLI poco conosciuti

Castelli come Foix et Montsegur sono i più emblematici dell'Ariège ma altri castelli fanno parte della storia del Catarismo. Roquefixade, Usson, Lordat, Miglos, Montreal da Sos, Montaillou sono tante le vestigia ricche di storia. Cosa hanno in comune? Posizioni dominanti in quota in valli remote sia per rifugiarsi sia per assistere al possibile arrivo del pericolo. Le visite guidate alle rovine del passato consentono un'immersione e una conoscenza più profonda di questi luoghi.

Per completare la comprensione dell'ambiente politico-sociale-religioso in quel momento, è interessante completare la vostra visita al Chiese romaniche. La grande ondata di costruzioni di edifici religiosi poco prima dell'anno Mille corrisponde allo sviluppo degli ordini religiosi, alla base del clima incerto che seguì con le crociate.

tuffati in 1000 posti sottoterra

Ariège è uno dei dipartimenti francesi più ricca di grotte e caverne. L'imperdibile grotta ornata è il Grotta di Niaux, 2 km di galleria aperta al pubblico permettono di scoprire cartelli, riproduzioni di bisonti, cavalli ... scene di vita preistorica. Bedeilhac, la mucca e il Mas d'Azil concludere la visita con la scoperta di strumenti e armi fatti di ossa e corna di renna, oltre alla scoperta di ossa. Tutte queste grotte forniscono preziose informazioni sul comportamento di Maddaleniani.

Altre grotte, evidenziate maggiormente per la loro bellezza e caratteristiche geologiche, sono fondamentali. Lombrives, magnifico spettacolo di drappi di calcari, stalattiti e stalagmiti; Labouiche, scoperta in barca di una parte del fiume sotterraneo su un percorso di 1,5 km scandito da cascate e concrezioni.

La rete sotterranea racchiude molte altre ricchezze che è possibile esplorare speleologia ! In Ariège, diverse guide qualificate offrono gite a tutti i livelli.


Per ulteriori …