Scoperta di un ambiente naturale eccezionale

Ad un'altitudine di 850 m, questo baratro misura circa 60 m per 30 ed è accessibile grazie a una piattaforma panoramica per una visita sicura. È l'abisso sia dell'assorbimento che del collasso. La profondità totale raggiunge circa 110 m.

Accesso libero e aperto, tutto l'anno.
Ci vogliono 45 minuti per arrivarci a piedi dal parcheggio. Così tanto da tornare.

accesso
Comune di Bélesta. Prendi la direzione della foresta di Bélesta. Parcheggio naturale a destra della strada, all'altezza del "castello", antico fabbricato a lato della strada, a sinistra, in salita.
Si prende a sinistra la strada forestale che porta dall'alto al cailhol e si prosegue sul sentiero segnalato.

La gola dei Corvi può essere oggetto di un'escursione di 5 ore di cammino, ad anello, descritta nella topo-guida delle escursioni del paese di Olmes e intitolata "Foresta Comunale di Bélesta". Questa guida topografica è in vendita presso gli uffici turistici del territorio a 5 €.

Da vedere nei dintorni: la fontana intermittente di Fontestorbes.

posizione

Pirenei catari

Situato ad est dell'Ariège, al confine dell'Aude, questo territorio, etichettato come "Paese d'arte e di storia", ruota intorno [...]

Scopri

Servizi

Servizi

  • Parcheggio
  • Sentieri segnalati

Servizi

  • Ammessi animali domestici